post image

Il Milano Design Award è il premio dedicato ai migliori allestimenti presentati dai marchi internazionali del design durante la Design Week milanese.

Consegnato il premio WOW per l'allestimento più sorprendente a "What a wonderful word" di Samsung (Superstudiopiù di via Tortona) l'opera tecnologico-poetica ideata per François Confino da SUPERMAXISTUDIO con Studio LLTT e Turi Cacciatore. L’avvento delle nuove tecnologie digitali e della realtà aumentata hanno trasformato anche il ruolo stesso del designer, che diventa artista e creatore non soltanto di oggetti, ma di spazi e percorsi sensoriali e comunicativi. La figura del designer e dell’artista si confondono al fine di creare ambienti tecnologici in grado di esaltare un tema – o un prodotto – coinvolgendo in una dimensione immersiva, multisensoriale e interattiva.

Con questa filosofia Samsung Electronics presenta l’installazione “What a Wonderful World”, concepita per rivelare le straordinarie potenzialità del rapporto tra tecnologia e natura virtuale. Realizzata dal designer e architetto François Confino, con studioLL.TT e Supermaxistudio, l’originale e futuristica installazione si traduce in uno spazio “altro” dove il visitatore, adesso attore della recita, dotato di uno smartphone Samsung GALAXY S III, diventa creatore, protagonista dell’azione, arbitro degli eventi circostanti, per un’esperienza emozionale senza precedenti.

  • La giuria del Milano Design Award:
  • Simone Marchetti (Fashion Editor di d.repubblica.it)
  • Aurelio Magistà (Giornalista di La Repubblica)
  • Franco Bolelli (Scrittore)
  • Giulio Ceppi (Architetto e fondatore Total Tool)
  • Jane Penty (Docente Central St. Martin College)
  • Claire Brass (Designer docente Royale College)
  • Tom Vack (Fotografo)
  • Roberto Ciminaghi (Interior Editor D Casa)atum.
ABOUT THE AUTHOR
Author: Super User